3.2. Fattori basilari che intervengono nella trasmissione dei dati

Prima iniziare ad analizzare il funzionamento di un sistema di caching e prima di affermare che lo stesso può aiutare a migliorare le performance riducendo eventualmente anche i costi, analizziamo alcuni dei fattori che intervengono nella trasmissione dei dati

3.2.1. Tempo di latenza (latency)

Il tempo di latenza è quel tempo che intercorre nella trasmissione di un dato tra un punto e l'altro della rete. La trasmissione dei dati attraverso un circuito elettrico o un circuito ottico viene limitata dalla velocità della luce. Una connessione tra Roma e Milano introduce teoricamente un ritardo di circa 10ms. Il tempo di latenza può essere ulteriormente incrementato quando sussistono delle congestioni sulla rete.

3.2.2. Capacità di banda (bandwidth)

Se la connessione internet è congestionata la nostra capacità di banda si riduce, tutte le applicazioni di rete concorrono a limitare la banda disponibile

3.2.3. Utilizzo delle risorse del server (server load)

Il tempo di risposta di un server cresce in misura equivalente con il numero di richieste che vengono effettuate dai client, un server molto occupato riduce notevolemente i tempi di risposta. Molti Internet Service Provider (ISP) installano degli apparati di webcache per ridurre le esigenze di banda nella distribuzione dei contenuti.