2.5. Le origini dello Squid-Book

Questo saggio nasce nell'estate del 1999 perchè all'epoca, in Italia, ancora nessuno aveva avuto l'idea di scrivere della documentazione su Squid per facilitarne e sponsorizzarne l'utilizzo. In particolare il documento prendeva corpo come risposta alle esigenze dei partecipanti del gruppo di discussione della rete usenet italiana it.comp.os.os2.

Gli utenti del gruppo desideravano avere maggiori informazioni sulle funzionalità di Squid ed allora decisi di creare quello che nessuno in Italia aveva mai realizzato: le FAQ in lingua Italiana.

Le prime versioni dell'opera sono state pubblicate alla URLs http://merlino.ghostbbs.cx/, in seguito, le nuove versioni, complete di nuove informazioni, sono state pubblicate alla URLs http://www.merlinobbs.net/.

Negli anni la documentazione è rimasta a disposizione della comunità internet sino a quando alcuni individui decisero di copiare l'opera perseguendo evidenti scopi di lucro: la pubblicazione avvenne senza avvertire e/o citare i legittimi proprietari del lavoro.

Alla nascita ed allo sviluppo primordiale di questo documento ha collaborato con grande entusiasmo Leo Pedone (lan.to(at)tiscalinet.it), al quale sarò sempre grato per tutti i grandi ed i piccoli insegnamenti che mi ha voluto donare. Anche se il documento ben presto divenne un vero e proprio punto di riferimento per chi lavorava nell'ambito delle interconnessioni di rete, nessun membro della comunità OS/2 italiana ha mai contribuito allo sviluppo successivo o all'integrazione dell'opera.

Per questi motivi e per altre questioni che in questo contesto non sono degne di nota, l'opera non è stata più disponibile agli utenti internet. Contemporaneamente decisi di abbandonare lo studio e la ricerca sulla piattaforma OS/2 e tutte le modifiche apportate successivamente al documento si sono evolute, in prima istanza, sulla piattaforma GNU Linux. In particolare molte informazioni contenute in questo tomo fanno riferimento alla distribuzione commerciale Red Hat Linux (http://www.redhat.com).

Viste le politiche di supporto e il nuovo modello commerciale imposto dall'attuale business alle varie distribuzioni Linux, negli ultimi tempi si è provveduto a migrare tutte le configurazioni operative e di produzione sulla piattaforma FreeBSD (4.10-STABLE e 5.3-STABLE).

Con il rilascio della versione 1.27 questo libro è tornato nuovamente a disposizione degli utenti internet. L'idea nacque durante una discussione con gli amici del Latina LUG (http://www.llg.it/) e l'unico vincolo imposto all'utilizzo del libro è il rispetto della licenza GNU Free Documentation License e delle note in "addendum" volute dall'autore stesso.

Qualche anno fa questa era l'umile FAQ aperta al contributo di tutti coloro che utilizzavano Squid in Italia.