13.4. MRTG e Squid

Dopo aver configurato il proxy server come agent SNMP, è anche possibile controllare al meglio le performance di Squid utilizzando Multi Router Traffic Grapher (MRTG), si tratta di un prodotto piuttosto noto negli ambienti del networking, questo tool viene generalmente utilizzato per controllare i collegamenti di rete. MRTG è in grado di generare delle pagine HTML che mostrano delle immagini, queste visualizzano graficamente una rappresentazione del traffico di rete o di altri valori. Installiamo ora MRTG sul nostro sistema FreeBSD

% cd /usr/ports/net-mgmt/mrtg/
% make install clean
  

se utilizziamo una qualsiasi distribuzione Linux o un'altro sistema UNIX® potremmo anche procedere con la compilazione e l'installazione manuale di net-snmp, come potete vedere il processo è molto semplice

% tar zxvf mrtg-2.10.15.tar.gz
% cd mrtg-2.10.15
% ./configure
% make
% su
% make install
  

per ottenere maggiori informazioni su questo pacchetto è possibile consulare la URLs http://people.ee.ethz.ch/~oetiker/webtools/mrtg/ .

Ad ogni buon conto, MRTG è un programma che utilizza il linguaggio perl che molte distribuzioni Linux installano automaticamente come "default" nella loro configurazione per i servers. MRTG viene utilizzato dai network manager per la sua duttilità e per la facilità di utilizzo nel controllo degli apparati di rete come, ad esempio, i Router della CISCO Systems (http://www.cisco.com/), MRTG funziona con i sistemi UNIX® e Windows.

Attivato l'agent SNMP di Squid è possibile utilizzare Multi Router Traffic Grapher per verificare il traffico e l'uptime del nostro proxy server, di seguito mostriamo il codice da aggiungere nel file di configurazione /usr/local/etc/mrtg/squid.cgf

WorkDir: /usr/local/www/data-dist/mrtg
LoadMIBs: /usr/local/etc/squid/mib.txt 
Target[proxy-srvkbinout]: cacheServerInKb&cacheServerOutKb:public@192.168.8.11:3401
MaxBytes[proxy-srvkbinout]: 1250000 
Title[proxy-srvkbinout]: Cache Server Traffic In / Out 
PageTop[proxy-srvkbinout]: <H1>Cache Statistics: traffic (In/Out)</H1> 
Suppress[proxy-srvkbinout]: y 
LegendI[proxy-srvkbinout]: Traffic In 
LegendO[proxy-srvkbinout]: Traffic Out 
Legend1[proxy-srvkbinout]: Traffic In 
Legend2[proxy-srvkbinout]: Traffic Out 
YLegend[proxy-srvkbinout]: per minute 
ShortLegend[proxy-srvkbinout]: b/min 
kMG[proxy-srvkbinout]: k,M,G,T 
kilo[proxy-srvkbinout]: 1024 
Options[proxy-srvkbinout]: nopercent, perminute
  

le pagine HTML con i grafici ed i dati verranno salvati nella WorkDir, a questo punto utilizziamo la tabella di crontab(8) per consentire ad MRTG di scrivere le statistiche di accesso e realizzare i suoi grafici

0-59/5 * * * * root /usr/local/bin/mrtg /usr/local/etc/mrtg/hardware.cfg
  

MRTG verrà eseguito ogni 5 minuti, per realizzare i grafici e salvare i dati MRTG dovrà leggere il file /usr/local/etc/mrtg/squid.cfg. Se vogliamo visualizzare le statistiche di accesso con i relativi grafici dovremmo utilizzare l'utility indexmaker(8) che crea i file di indice per i siti web basati su MRTG

% indexmaker /usr/local/etc/mrtg/squid.cfg > /usr/local/www/data-dist/mrtg/index.html
  

Per quanto concerne l'integrazione di MRTG con Squid, va segnalata la home page di Chris. L'autore pubblica una serie di interessanti configurazioni, la URL's di riferimento è http://www.psychofx.com/chris/unix/mrtg/ .

Nell'area /contrib potrete trovare alcuni file di configurazione MRTG, tali file Vi saranno utili ad una corretta utilizzazione con Squid proxy server.