8.4. Numero delle porte

Squid è un server che per offrire il servizio deve rimanere in ascolto di eventuali richieste su una porta specifica, è dunque fondamentale definire le porte sulle quali rimarrà in ascolto il proxy server

il TAG http_port per il protocollo HTTP

http_port 3128
  

il TAG icp_port per il protocollo ICP

icp_port 3130 
  

questi TAG definiscono i numeri di porta che verranno utilizzati da Squid per rimanere in ascolto delle eventuali richieste che verranno effettuate da parte dei client, sia per quanto riguarda il protocollo HTTP che il protocollo ICP (Internet Cache Protocol).

http_port 1.2.3.4:3128
http_port 1.2.3.5:8080
  

nel caso si esegua Squid su un Sistema del tipo dual-homed che prevede una interfaccia di rete interna (inside) ed una interfaccia di rete esterna (outside), è raccomandabile specificare sempre l'indirizzo IP assegnato all'interfaccia di rete interna. Questo tipo di configurazione consente a Squid di essere raggiungibile unicamente dalle subnet presenti sulla rete interna.

A partire dalla versione 2.3 di Squid, è possibile specificare diversi TAG http_port, definendo con un'unico comando, diverse porte sulle quali Squid rimane in ascolto di eventuali richieste.