2.3. Un programma libero

Come abbiamo detto, Squid è un programma libero (Free Software) ed è coperto da copyright "Regents of the University of California San Diego" (http://www.squid-cache.org/Doc/FAQ/squid-copyright.txt) e può essere ridistribuito e modificato secondo quanto previsto dall'accordo della Licenza Pubblica GNU (http://www.gnu.org/licenses/licenses.html) e viene distribuito all'utente finale senza nessuna garanzia.

Nella GNU Pubblice License (http://www.gnu.org/licenses/gpl.html) sono contenuti tutti i dettagli che regolano la distribuzione del prodotto, come già sappiamo Squid trae le sue origini dal programma cached che fu realizzato dalla ARPA-Founded Harvest Research. Per distinguere questo nuovo prodotto da quello realizzato dalla Harvest, Duane Wessels decise di chiamarlo con il nome del progetto iniziale: Squid ovvero "il calamaro". Henrik Nordstrom, uno dei migliori hackers del progetto Squid, a tale proposito afferma: "il nome Squid non è una abbreviazione, il calamaro è un animale marino che in qualche modo si comporta proprio come il nostro proxy. Le cache gerarchiche ed il protocollo Internet Cache Protocol (ICP) possono essere paragonati ai tentacoli utilizzati da un calamaro per fare suo tutto quello che lo interessa" (http://www.squid-cache.org/mail-archive/squid-users/200404/0954.html).